Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Beerlino - È morto la notte scorsa, a 65 anni appena compiuti, il regista Werner Schroeter. Era malata di cancro. Tra i maggiori esponenti del Nuovo cinema tedesco degli anni '70, Schroeter era nato nel 1945 a Georgenthal, in Turingia.
L''esordio al lungometraggio è del 1972 con "Der Tod der Maria Malibran", interpretato da Magdalena Montezuma, attrice diretta poi anche nel 1980 in "Palermo oder Wolfsburg", film premiato con l'Orso d'Oro al Festival di Berlino. Nel 1981 e nel 1991 partecipa in concorso al Festival di Cannes con "Malina" e "Tag der Idioten".
Nel 1996 il festival di Locarno assegna a Werner Schroeter il Pardo d'Onore, mentre nel 2008, con il regista già malato, la Mostra di Venezia accoglie in concorso il suo ultimo film, "Nuit de Chienz", premiato con un Leone speciale per "L'insieme dell'opera".

SDA-ATS