Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il fotografo francese Thibaut Cuisset, grande protagonista della fotografia del paesaggio, è morto giovedì scorso a Villejuif (Val-de-Marne) all'età di 58 anni in seguito ad un tumore.

L'annuncio della scomparsa è stato pubblicato oggi dal quotidiano parigino 'Le Monde'.

Dopo i primi passi nel mondo della fotografia negli anni '80, dove si distinse per le sue foto documentarie pluripremiate, Cuisset affinò il suo stile di paesaggista in occasione di una borsa di studio dell'Accademia di Francia a Villa Medici a Roma (1992-93).

Le foto dei paesaggi firmati da Cuisset sono apparse su giornali, riviste e libri e sono state scattate in giro per il mondo, dall'Australia alla Svizzera, dal Giappone alla Russia, dall'Italia alla Namibia. Celebri, in particolare, le fotografie di Cuisset realizzare in Francia, dove i paesaggi immortalati sembrano richiamare quelli dipinti da Monet o Cézanne.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS