Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sembra risolto il conflitto sorto tra il gruppo editoriale della "Basler Zeitung" (BZM) e i dipendenti della sua tipografia, che cesserà le attività alla fine di marzo.

I 72 collaboratori che perderanno il lavoro riceveranno un'indennità di 400 franchi per ogni anno di anzianità. L'assemblea del personale ha approvato questa proposta del gruppo BZM a larga maggioranza, ha indicato oggi il sindacato Syndicom. Inizialmente il personale aveva chiesto un risarcimento di mille franchi per anno di servizio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS