Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati membri dell'UE hanno discusso oggi, in seno al gruppo di lavoro sull'Associazione europea di libero scambio (AELS), del mandato della Commissione europea per negoziati con la Svizzera sulla sua partecipazione al programma per promuovere la diversità culturale e linguistica "Europa creativa". I Paesi Bassi, la Gran Bretagna e la Francia hanno annunciato riserve.

Le ragioni di queste riserve non sono ancora note. Questi Paesi dispongono di tre settimane per spiegare le loro posizioni. Il Comitato dei rappresentanti permanenti dell'UE dovrà discutere del mandato il 22 ottobre. Il mandato negoziale da parte svizzera è stato approvato dal Consiglio federale il 16 aprile.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS