Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il quadro di Vallotton "La Néva, brume légère".

KEYSTONE/MARTIAL TREZZINI

(sda-ats)

Un dipinto realizzato nel 1913 in Russia dal franco-svizzero Félix Vallotton è stato venduto stasera per 1,33 milioni di franchi a un'asta di Sotheby's a Zurigo.

L'opera, "La Néva, brume légère", raramente esposta al pubblico, rappresenta un paesaggio di San Pietroburgo.

La tela fa parte di una serie di dipinti che l'artista ha terminato al suo ritorno dalla Russia, indica Sotheby's. Era stimato fra 1 e 1,5 milioni.

Presentato durante la prima esposizione dedicata a Vallotton dal fratello Paul a Losanna nel 1914, il quadro è rimasto in mano a persone vicine all'artista prima di raggiungere una collezione privata nel 1965.

Le 29 novembre scorso, il dipinto "Au marché" aveva stabilito un record mondiale per un'opera di Vallotton nel corso di un'asta, tenutasi sempre a Zurigo: 3,5 milioni di franchi.

SDA-ATS