Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il pubblico della televisione svizzero tedesca (SF) ieri sera ha regalato gloria e un premio di 100'000 franchi a una autista di bus di Kaiseraugst (BL), dotata di un'impareggiabile voce lirica. La 49enne Maya Wirz ha superato gli altri otto finalisti del concorso "I più grandi talenti svizzeri".

Durante le fasi eliminatorie della competizione, elaborata sul modello della trasmissione "Britain's got Talent", la Wirz nella Svizzera germanofona ha via via acquisito grandissima popolarità. Ieri la basilese con la canzone "Time to say goodbye" ha mandato in delirio il pubblico della Bodensee-Arena di Kreuzlingen (TG) e surriscaldato le linee telefoniche approntate per il voto dei telespettatori.

L'estate scorsa per i "I più grandi talenti svizzeri", di fatto quasi esclusivamente svizzero tedeschi, si sono candidate un migliaio di persone. Solo una piccola parte ha poi partecipato al concorso vero e proprio da dicembre. Durante le fasi eliminatorie oltre al pubblico i concorrenti hanno dovuto fare i conti con una giuria in cui sedevano la ticinese Christa Rigozzi, ex Miss svizzera, il musicista DJ Bobo e il moderatore Roman Kilchsperger. Nella finale di ieri il giudizio sui candidati è toccato solo al pubblico.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS