Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Berna - L'iniziativa "Sì alla medicina di famiglia" è formalmente riuscita. Delle 201'791 firme depositate il primo aprile, 200'210 sono risultate valide, ha annunciato la Cancelleria federale.
Il testo, lanciato dall'Associazione dei medici di famiglia e dell'infanzia Svizzera, chiede di ancorare nella Costituzione l'obbligo per la Confederazione e i cantoni di promuovere la medicina di base. Lo scopo dei promotori è di rendere nuovamente attrattiva la professione di medico generico e garantire così il ricambio generazionale.

SDA-ATS