Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Quasi 12 anni dopo, un'altra vittima degli attacchi dell'11 settembre alle torri gemelle di New York è stata identificata: si tratta di un tenente dei pompieri, Jeffrey Walz, che aveva 37 anni.

L'identificazione dei suoi resti, ha reso noto l'ufficio di medicina legale di New York, è stata resa possibile grazie a nuove analisi.

Con il tenente Walz, sono finora state identificate 1.637 delle 2.753 persone che quel giorno morirono nell'attacco ai due grattacieli del World Trade Center.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS