Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Circa 200 persone contrarie alla globalizzazione hanno partecipato oggi pomeriggio a San Gallo ad una manifestazione di protesta contro il World Economic Forum (WEF) che inizia il 26 gennaio a Davos. L'azione, che era stata autorizzata dalla polizia, si è svolta senza incidenti.

Verso le 14:00, i partecipanti, per lo più giovani anti-globalizzazione giunti da varie parti della Svizzera, si sono radunati davanti alla stazione. Poi il corteo si è mosso ed è sfilato lunghe le strade alla città, sorvegliato dalla polizia. I manifestanti hanno scandito slogan contro il capitalismo e invitato a "smantella il WEF".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS