Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il 2015 passerà alla storia come l'anno più caldo in Ticino: in alcune zone del cantone sono state registrate punte di oltre 2300 ore di soleggiamento. A nord delle Alpi il caldo estivo è stato significativo, ma in altri periodi le temperature erano sotto alla media.

Sono questi i punti salienti della statistica annua pubblicata stasera da SRF Meteo.

A Locarno e Lugano, la temperatura media sull'arco dell'anno ha raggiunto 13,8 gradi: si tratta del valore più alto segnato da quando è stata introdotta una registrazione sistematica delle temperature, indica il servizio meteo della radiotelevisione svizzerotedesca SRF. A Locarno le temperature sono scese leggermente sotto la media pluriennale solo a settembre.

Il cantone si è confrontato con una siccità non indifferente: nelle regioni centrali le precipitazioni si sono mantenute sull'80-90% rispetto a quelle abituali, mentre ad Ascona non è caduta una sola goccia di pioggia per tutto il mese di novembre.

Anche se il 2015 verrà ricordato anche su scala mondiale per le temperature elevate, in Svizzera, a nord delle Alpi, la colonnina di mercurio non è in generale salita a livelli record. L'estate, lunga e calda, ha fatto salire in luglio il termometro di ben 4-5 gradi oltre la media nelle grandi città come Berna o Zurigo, ma in altri mesi, ad esempio febbraio, settembre od ottobre le temperature sono state piuttosto basse.

Rimanendo in tema di primati, lo scorso 7 luglio a Ginevra sono stati misurati 39,7 gradi, una temperatura mai raggiunta a nord delle Alpi da quando sono state introdotte le misurazioni sistematiche. Il record assoluto in Svizzera è tuttavia detenuto da Grono (GR), dove l'11 agosto 2003 si toccarono ben 41,5 gradi.

Complessivamente si può affermare che il 2015 è il terzo anno più caldo dopo il 2011 e 2014: "la tendenza a un aumento delle temperature non sembra intenzionata a fermarsi", precisa SRF Meteo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS