Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

In occasione del suo 50 esimo anniversario, la fondazione Oertli per la comprensione fra le regioni linguistiche ha assegnato un Premio del giubileo a progetti culturali di sei località, fra cui Faido. Ad ognuno saranno assegnati 8'000 franchi.

Il comune leventinese ha ricevuto il riconoscimento per il festival "Airolo in Transizione" che si impegna a favore della vita culturale nell'Alta Leventina. Gli altri laureati sono la televisione locale vallesana Canal 9 per il programma "Walliwood", l'associazione "Le Lieu-dit" a Nyon, la piattaforma "InfoQuartier de Mâche" a Bienne, l'associazione "Aux arts etc..." a Rapperswil-Jona e il corso di romancio "A Sent be rumantsch" a Sagliains.

Per il 50esimo anniversario è stato inoltre pubblicato un libro multilingue "E ti, come sprichts du suisse" che riunisce i testi scritti da ragazzi fra i 16 e i 21 anni nell'ambito del concorso "Linguissimo". Il vernissage e la festa del giubileo si svolgeranno il 14 settembre a Berna.

La Fondazione Oertli è stata creata nel 1967 dall'industriale zurighese Walter Oertli allo scopo di favorire i contatti fra le regioni linguistiche della Svizzera. Il premio omonimo viene assegnato dal 1976.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS