Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per garantire la pluralità della stampa e delle opinioni, il Consiglio federale ha approvato oggi un aiuto di 50 milioni di franchi per la spedizione, di cui 30 per la stampa locale e regionale - tra cui i tre principali quotidiani ticinesi e i fogli di partito "Opinione Liberale" e "Popolo e Libertà" - e 20 milioni per i periodici senza scopo di lucro.

Il ribasso per il 2014 ammonta a 22 centesimi per la prima categoria di stampati e 14 centesimi - 1 cts in meno del 2013 - per la seconda. I giornali gratuiti sono esclusi dai sussidi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS