Navigation

A Peter Zumthor il "Daylight-Award" per terme di Vals

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 gennaio 2010 - 10:56
(Keystone-ATS)

ZURIGO/BASILEA - L'architetto Peter Zumthor ha ricevuto il premio "Daylight-Award", che con 100 mila franchi è il meglio dotato finanziariamente a livello svizzero. Zumthor - già attivo all'Accademia di architettura di Mendrisio (TI) come insegnante - viene ricompensato per la realizzazione delle terme di Vals (GR), struttura realizzata nel 1996.
In una nota odierna la fondazione Velux - che attribuisce il premio assieme alla facoltà di architettura del Politecnico di Zurigo e al Museo svizzero di architettura di Basilea - giudica le terme un "esempio straordinario" di ciò che si può fare in architettura con la luce naturale.
Peter Zumthor ha già ricevuto nel maggio 2009 l'ambito premio Pritzker (100 mila dollari, considerato il nobel dell'architettura per l'edificio di Vals. Prima due lui due altri svizzeri avevano ottenuto nel 2001 questo riconoscimento: i basilesi Jacques Herzog e Pierre de Meuron.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.