Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono già più di 100 i jet privati, con a bordo partecipanti al Forum economico mondiale (WEF) di Davos, atterrati questa mattina all'aeroporto di Zurigo. L'aeroscalo prevede circa 1000 movimenti aerei supplementari, compresi i voli di elicotteri, lungo tutta la durata del Forum che si apre domani.

Quest'anno le condizioni meteo non dovrebbero creare problemi, ha detto all'ats la portavoce dell'aeroscalo Sonja Zöchling. Oltre a numerosi jet di piccole dimensioni, le delegazioni che partecipano al WEF utilizzano anche velivoli più grandi, come i Boeing 767 e 757. Molti ospiti vengono trasferiti da Zurigo a Davos (GR) a bordo di elicotteri.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS