AARAU - Un uomo di 57 anni che si trovava in detenzione preventiva ad Aarau è stato ritrovato impiccato questa mattina nella sua cella. Si tratta di un cittadino italiano che era in prigione da circa un mese perché sospettato di gravi atti di violenza contro la moglie.
Il detenuto ha contattato ieri a più riprese il personale della prigione, ma nulla lasciava pensare che avesse l'intenzione di suicidarsi, scrive oggi in una nota l'ufficio per l'esecuzione delle pene del canton Argovia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.