"Chiedo al governo di Israele di fermarsi, prima che sia troppo tardi, di colpire i luoghi sacri dell'Islam e della cristianità a Gerusalemme": lo ha detto il presidente dell'Autorità palestinese Abu Mazen intervenendo all'Assemblea dell'Onu.

"O si perseguono la pace e la soluzione dei due Stati, o si incoraggia l'estremismo", ha detto, aggiungendo: non siamo più legati ad accordi con Israele, anzi chiedendo al palco dell'Onu protezione internazionale da Israele.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.