La delicata questione del calendario del ritiro delle sanzioni all'Iran nella vicenda del nucleare, dopo l'accordo firmato ieri sera a Losanna, "non è ancora assolutamente risolta", ha dichiarato stamattina il ministro degli esteri francese, Laurent Fabius.

Parlando ai microfoni di Europe 1, il capo della diplomazia di Parigi ha ammesso che la questione del ritiro delle sanzioni "è un punto ancora molto complicato": "gli iraniani - ha spiegato - vogliono che siano tolte tutte e subito. Noi diciamo loro: bisogna togliere le sanzioni via via che voi rispetterete gli impegni e se non li rispettate, ovviamente si tornerebbe alla situazione precedente. Su questo, ancora non c'è un accordo".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.