Nel primo semestre dell'anno Actelion ha registrato una progressione del 3% del fatturato in divise locali, a 884,1 milioni di franchi. L'utile netto del gruppo farmaceutico basilese ha fatto un balzo in avanti del 18% rispetto ai sei primi mesi del 2012, a 330,7 milioni di franchi.

Il Tracleer, preparato di punta dell'azienda, ha contribuito in larga misura al conseguimento dei buoni risultati. Le vendite del medicinale, utilizzato contro l'ipertensione polmonare, hanno registrato una crescita del 3% nell'arco di un anno, per un totale di 766,9 milioni di franchi.

Il direttore generale del gruppo, Jean-Paul Clozel, citato in una nota, si è rallegrato dei buoni risultati. Il gruppo mantiene le sue previsioni per l'insieme dell'esercizio e conta di realizzare un utile netto equivalente a quello dello scorso anno, che ammontava a 303,2 milioni di franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.