Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Andrea Alimonti, dell'Istituto di ricerche oncologiche presso il centro sui tumori della Svizzera italiana a Bellinzona, ha ricevuto oggi a Berna il premio per la ricerca contro il cancro della Fondazione Josef Steiner.

Dotato di oltre un milione di franchi questo riconoscimento viene assegnato ogni due anni. Alimonti è stato premiato per i suoi studi sulle interazioni tra cellule immunitarie e cellule cancerogene, ha resto noto oggi la Fondazione in una nota.

Oltre a un milione di franchi destinato alle sue ricerche, Alimonti ottiene un riconoscimento a titolo personale di 50'000 franchi.

Il premio Steiner viene conferito dal 1986 per sostenere la ricerca oncologica conformemente alla volontà del suo fondatore, un farmacista di Bienne (BE) morto nel 1983.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS