Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un addetto ai servizi di terra della compagnia aerea Air India è morto ieri sera a Mumbai dopo essere stato improvvisamente risucchiato, mentre lavorava, dalla turbina di un aereo che stava per decollare. Lo scrive oggi l'agenzia di stampa Ians.

L'incidente, hanno detto fonti locali, è avvenuto intorno alle 20,45 locali nell'aeroporto internazionale Chhatrapati Shivaji della capitale dello Stato del Maharashtra poco prima della partenza di un velivolo di Air India diretto a Hyderabad.

L'addetto stava svolgendo lavori di manutenzione sulla pista quando una turbina dell'aereo si è attivata risucchiandolo ed uccidendolo sul colpo.

I soccorritori, si è appreso, non hanno potuto fare altro che rimuovere e ricomporre il cadavere della vittima, mentre le autorità aeroportuali hanno aperto una inchiesta sull'accaduto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS