Navigation

Adecco: forte crescita dell'utile nel 2010

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 marzo 2011 - 08:15
(Keystone-ATS)

Adecco ha approfittato nel 2010 della ripresa economica: la principale società mondiale attiva nel settore dell'intermediazione di impieghi temporanei ha realizzato un utile netto di 423 milioni di euro (543 milioni di franchi), contro gli 8 milioni del 2009.

Il fatturato è salito del 26% a 18,7 miliardi di euro, con una crescita organica del 12%. A livello operativo il risultato è salito da 197 a 667 milioni di euro, si legge in un comunicato odierno.

Il 2010 è stato un buon esercizio per Adecco, afferma il numero uno del gruppo, Patrick De Maeseneire, citato nella nota. La gran parte dei mercati ha beneficiato di una crescita di oltre il 10%. Anche il 2011 si presenta sotto buoni auspici: in gennaio il giro d'affari è aumentato del 17% su base annua.

Il consiglio di amministrazione propone di versare un dividendo di 1,10 franchi, contro gli 0,75 franchi dell'anno precedente.

Il risultato netto è superiore alle previsioni degli analisti interrogati dall'agenzia finanziaria Awp.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.