Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LUCERNA - La Adler & Co, società attiva nell'amministrazione patrimoniale, sarà inglobata entro fine anno interamente dalla casa madre, la Banca cantonale di Lucerna (LUKB). L'operazione comporterà la soppressione di 10-20 posti di lavoro, nella misura del possibile attraverso la fluttuazione naturale, ha indicato oggi l'istituto.
Il marchio Adler & Co, presente oggi sulle piazze di Basilea e Zurigo, è destinato a scomparire e sarà sostituto dal nome "Luzerner Kantonalbank - Private Banking". Ex filiale della Società di banca svizzera (SBS), la Adler era stata venduta ai suoi dirigenti al momento della fusione fra SBS e Unione di banche svizzere (UBS). L'azienda era poi entrata nel 1998 nell'orbita della LUKB.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS