Due aerei militari che trasportano le prime 40 salme delle vittime dell'aereo abbattuto sono atterrati all'aeroporto militare di Eindhoven, in Olanda

I due aerei, uno australiano e uno olandese, sono atterrati e si sono fermati davanti alle autorità schierate sulla pista. Il re Guglielmo Alessandro e la regina, il premier Mark Rutte, il vicepremier e tutti i ministri, assieme ai rappresentanti di 17 Stati che hanno riportato vittime, hanno osservato un minuto di silenzio.

Le bare saranno portate fuori dagli aerei da militari, e caricate su 40 macchine che le trasporteranno alla base militare di Ilversum, a circa 130 chilometri da Eindhoven, dove partiranno le operazioni di riconoscimento.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.