Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"La Russia ha influenza su questi separatisti, li ha addestrati, ha fornito loro materiale militare. La Russia e Putin hanno responsabilità diretta per costringere i separatisti a collaborare". Così il presidente Barack Obama in conferenza stampa alla Casa Bianca. "Non bastano le parole, ora servono i fatti", aggiunge Obama.

Se la Russia continua ad appoggiare i separatisti "il costo per il suo comportamento potrà solo aumentare", ha detto il presidente. La confusione creata sul luogo del disastro aereo è un insulto alle famiglie delle vittime", ha ancora aggiunto. "Le famiglie hanno il diritto di seppellire i loro cari con dignità".

Intanto il Canada alza i toni contro la Russia e annuncia nuove sanzioni contro Mosca. Lo afferma il primo ministro canadese, Stephen Harper, sottolineando che le sanzioni sono prese in "coordinamento con i partner e gli alleati internazionali". "Il Canada imporrà nuove sanzioni contro una vasta gamma di interessi legati a diversi settori russi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS