Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un gruppo di osservatori dell'Osce accompagnato da più di 60 periti olandesi e australiani ha raggiunto stamane il luogo dello schianto del Boeing malese abbattuto il 17 luglio in Ucraina orientale. Lo riferisce su Twitter Michael Bociurkiw, un portavoce della missione Osce.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS