Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Erano solo sei i ricercatori nel campo dell'Aids a bordo del Boeing 777 della Malaysia Airlines abbattuto in Ucraina verosimilmente da un missile, e non un centinaio come ricostruito sulla base delle prime notizie. Lo rende noto un alto responsabile della lotta contro la pandemia.

A comunicare il numero preciso degli esperti di Aids vittime dell'incidente è stato lo stesso presidente della International Aids Society, il premio Nobel francese Françoise Barre-Sinoussi. Gli esperti si stavano recando al convegno di Melbourne organizzato dalla Ias.

"Il numero che noi abbiamo confermato attraverso i nostri contatti con le autorità australiane, malesi e olandesi è di sei persone. Questo numero potrebbe essere un po' più alto, ma non tanto da raggiungere le cifre che erano state annunciate" ha dichiarato Barre-Sinoussi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS