Navigation

Aereo Sinai: Obama, possibilità di una bomba a bordo

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 novembre 2015 - 09:02
(Keystone-ATS)

"Credo ci sia la possibilità di una bomba a bordo dell'aereo precipitato nel Sinai e la stiamo valutando seriamente". Lo ha detto il presidente Usa, Barack Obama, commentando per la prima volta l'incidente in un'intervista.

"Dedicheremo molto tempo per determinare" esattamente "cosa abbia provocato lo schianto dell'aereo russo", ha aggiunto il presidente americano durante l'intervista alla radio Kiro di Seattle.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.