Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Qualche chilo di cocaina nascosto nei bagagli ha causato l'arresto di un paio di persone all'aeroporto di Zurigo.

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Due persone arrestate, un uomo e una donna del Brasile, e 4,5 chilogrammi di cocaina sequestrati: questo il bilancio di due controlli effettuati nel fine settimana all'aeroporto di Zurigo.

Sabato pomeriggio gli agenti hanno controllato un 20enne proveniente da San Paolo e hanno scoperto 2,5 chilogrammi di "polvere bianca" nascosti in un doppiofondo del suo trolley.

Domenica le manette sono scattate ai polsi di una 25enne, pure proveniente da San Paolo ma diretta a Madrid. Un controllo effettuato nella zona di transito ha portato alla luce 2 kg di cocaina cucita sotto il rivestimento della sua borsetta, indica oggi in una nota la polizia cantonale zurighese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS