Navigation

Aeroporto Zurigo: cresce attività in agosto

C'è un po' più di movimento. KEYSTONE/ALEXANDRA WEY sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2020 - 09:15
(Keystone-ATS)

L'attività dell'aeroporto di Zurigo è in progressione, pur non raggiungendo ancora di gran lunga i livelli pre-Covid. In agosto sono decollati 5068 velivoli, l'11% in più di luglio, emerge dalle statistiche pubblicate oggi sul sito dello scalo più grande del paese.

Nel corrispondente mese del 2019 le partenze erano state 12'200. I numeri in questione concernono gli aerei che si spostano secondo le cosiddette regole IFR, cioè di volo strumentale: sono contemplati velivoli di linea e charter, ma anche cargo, aerei d'affari e apparecchi privati.

I dati sui passeggeri non sono ancora disponibili. Saranno resi noti in serata.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.