Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una cittadina brasiliana di 50 anni è stata arrestata sabato scorso all'aeroporto di Zurigo con un chilogrammo di cocaina. La droga era dissimulata nel tessuto di un tanga, ha reso noto oggi la polizia cantonale.

La donna, controllata nella zona di transito dell'aeroscalo, proveniva da San Paolo del Brasile e intendeva proseguire il volo verso Bruxelles.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS