Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una cittadina bulgara di 34 anni è stata fermata sabato scorso nella zona di transito dell'aeroporto di Zurigo con addosso 1,9 chilogrammi di eroina. La droga era nascosta fra due magliette cucite tra di loro, indica oggi la polizia cantonale in una nota. La donna è arrivata a Kloten (ZH) da San Paolo del Brasile e intendeva proseguire il viaggio verso Madrid.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS