Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il khat sequestrato allo scalo tigurino.

Polizia cantonale zurighese

(sda-ats)

Un cittadino serbo di 49 anni che nascondeva 40 kg di khat in due valigie è stato arrestato ieri pomeriggio all'aeroporto di Zurigo, dov'è arrivato dopo un volo partito da Nairobi con scalo a Dubai.

Lo stupefacente è stato scoperto durante un controllo di routine, rende noto oggi la polizia cantonale. L'uomo è reo confesso e ha dato la sua approvazione alla distruzione delle foglie di khat (o qat). È stato deferito alla Procura di Winterthur/Unterland.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS