Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Proveniva dal Sudafrica ed era diretto in Inghilterra trasportando 3,8 kg di marijuana: si tratta di un orsacchiotto di peluche tolto dalla circolazione dai doganieri dell'aeroporto di Zurigo.

La droga era nascosta all'interno della pancia, informa oggi l'Amministrazione federale delle dogane.

Il giocattolo, dichiarato come regalo, ha insospettito i controlli del traffico postale per il suo peso. Inoltre, "l'orsacchiotto non era morbido come ci si aspetta solitamente da un peluche", ha dichiarato all'ats il sostituto responsabile dell'Ufficio doganale dell'aeroporto di Zurigo Miroslaw Ritschard. Una radiografia ha poi svelato ciò che si nascondeva all'interno.

Il traffico proveniente dal Sudafrica è momentaneamente nel mirino dei controlli, ha precisato Ritschard. Oltre a stupefacenti vengono infatti regolarmente scoperte spedizioni di specie protette. Per questo motivo una o due volte a settimana vengono svolti dei controlli mirati su spedizioni postali o cargo in viaggio su aerei provenienti da questa regione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS