Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Un venezuelano è stato arrestato all'aeroporto di Zurigo con mezzo chilo di cocaina nell'intestino. Proveniente da Buenos Aires, il 32enne voleva recarsi ad Amsterdam. È stato interpellato mentre si trovava nella zona di transito e un controllo medico ha portato alla luce la droga nascosta nel corpo in piccole porzioni imballate nella plastica, ha reso noto la polizia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS