Navigation

Aevis Victoria rileva due hotel di lusso a Zermatt

L'Hotel Cervin Palace a Zermatt. KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 17 ottobre 2019 - 08:51
(Keystone-ATS)

Aevis Victoria - holding friburghese a cui fanno capo cliniche private, anche luganesi, nonché hotel di lusso - si espande nel Vallese rilevando gli hotel Seiler di Zermatt.

Il portafoglio di alberghi di lusso sarà così completato dal Mont Cervin Palace e dall'Hotel Monte Rosa, indica una nota odierna della holding in cui non si precisa l'ammontare della transazione.

Il segmento hospitality di Aevis gestirà ora sei hotel in cinque località della Svizzera che, con quasi 780 camere, dovrebbe raggiungere l'anno prossimo un fatturato stimato in circa 115 milioni di franchi.

Aevis Victoria ha presentato un'offerta pubblica di acquisto agli azionisti di Seiler & Partenaires Holding SA, che controlla oltre il 90% del capitale sociale di Seiler Hotels. Al 16 ottobre, Aevis controllava il 98,75% del capitale. La società sarà quindi integrata e consolidata in Aevis Victoria a partire da inizio novembre.

Gli hotel Seiler, attivi dal 1855, comprendono l'hotel 5 stelle Mont Cervin Palace e l'albergo 4 stelle Monte Rosa. Entrambi sono ubicati nel centro della nota località turistica vallesana.

I due alberghi offrono 191 camere a un tasso medio di occupazione di oltre il 70%. Seiler Hotels SA è anche proprietaria dell'edificio dell'Hotel Monte Rosa e di altri immobili a Zermatt e dintorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.