Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nel mese di dicembre gli affitti in Svizzera sono evoluti poco. In Ticino vi è stato un calo dello 0,46%.

KEYSTONE/SALVATORE DI NOLFI

(sda-ats)

Le pigioni degli appartamenti in Svizzera nel mese di dicembre hanno fatto segnare un lieve aumento dello 0,09%. In Ticino i canoni di locazione hanno invece registrato una riduzione dello 0,46%.

Nei cantoni di Soletta e San Gallo, le pigioni sono rimaste invariate, indica una nota diramata oggi dal portale di annunci immobiliari Homegate.ch.

Nei cantoni Lucerna (+0,09%), Zurigo, Ginevra e Vaud (+0,17%), Berna e Argovia (+0,18%) e in particolare le due Basilea (+0,54%) i canoni di locazione hanno registrato un incremento.

Oltre al Ticino, una flessione si osserva a Turgovia (-0,44%). Nella nota non sono forniti dati relativi ai Grigioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS