Sei migranti sono annegati oggi nel mar Egeo dopo che il barcone su cui viaggiavano verso l'isola greca di Kos, a circa 3 km dalla città costiera turca di Bodrum, si è capovolto. Lo riferiscono le autorità turche, citate da media locali.

La Guardia Costiera di Ankara è intervenuta a seguito dell'incidente salvando 66 persone, tra cui un bambino. Le ricerche di eventuali dispersi e degli annegati sono ancora in corso.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.