Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Almeno mille militanti talebani hanno attaccato oggi posizioni governative nella provincia orientale afghana del Nuristan provocando duri scontri che hanno avuto un bilancio provvisorio di almeno una decina di morti. Lo riferisce il quotidiano online Khaama Press.

Il responsabile delle forze di sicurezza nella zona, Ghulamullah Nuristani, ha indicato che l'attacco è avvenuto verso le 4,30 del mattino nel distretto di Kamdish, aggiungendo che un comandante talebano di nome Hayatullah e otto dei suoi uomini sono stati uccisi. "I combattimenti - ha ancora detto - continuavano durante la giornata".

Per il momento le perdite nei ranghi della polizia ammontano ad un agente morto e tre altri feriti. L'attacco è stato immediatamente rivendicato dai talebani che per bocca del loro portavoce Zabihullah Mujahid hanno assicurato che "numerosi membri delle forze di sicurezza sono stati uccisi".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS