Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - Una trentina di talebani sono stati uccisi ieri in uno scontro con truppe statunitensi nella provincia meridionale afghana di Kunduz. Lo ha reso noto il governatore provinciale, Mohammad Omar.
La stessa fonte ha indicato che i combattimenti sono avvenuti a Ghor Tapa e che in essi non sono state coinvolte truppe afghane o tedesche.
Fra le vittime, ha infine detto Omar, vi sono numerosi combattenti stranieri mentre le forze americane non hanno riportato perdite.

SDA-ATS