Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KABUL - La coda dell'aereo di linea schiantatosi lunedì in Afghanistan con 43 persone a bordo, è stata ritrovata sulle montagne presso Kabul.
Lo ha dichiarato il ministero dei trasporti afghano secondo il quale il relitto dell'aereo, un Antonov 24 della compagnia Pamir Airways, "è stato fotografato dalle forze internazionali sulle montagne di Shakar Dara", ad una ventina di km dalla capitale.
Il velivolo, a bordo del quale si trovavano anche tre britannici un americano e altri due stranieri le cui identità non sono state precisate, potrebbe essere precipitato per le cattive condizioni meteorologiche. L'aereo effettuava la rotta tra Kunduz (nord dell'Afghanistan) e Kabul.

SDA-ATS