Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli scontri fra un commando di kamikaze talebani e le forze di sicurezza afghane continuavano stamani nell'aeroporto di Kandahar City, dopo almeno 12 ore dall'attacco, senza che le fonti ufficiali offrissero un quadro della situazione ed un bilancio delle vittime.

Fonti locali hanno assicurato a Tolo Tv che "dopo scontri durati un certo numero di ore, tutti gli attaccanti sono stati uccisi".

Ma gli insorti hanno indicato oggi nella loro pagina in internet, citando un colloquio telefonico con uno dei militanti all'interno della base aerea, che "alle 7 locali i combattimenti proseguivano".

La stessa fonte talebana ha assicurato che "le forze di sicurezza afghane hanno avviato sette offensive, tutte respinte, come pure lo è stata un'altra degli 'invasori' americani".

Nel comunicato si assicura che "vi sono informazioni su numerosi uomini armati uccisi nell'ufficio di un comandante dell'aviazione di nome Gulalai".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS