Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il presidente afghano Hamid Karzai ha sostenuto oggi che non è nei suoi poteri accettare la richiesta di immunità per le truppe statunitensi che resteranno nel paese dopo il 2014, e che la questione sarà esaminata da una apposita Loya Jirga (Grande Assemblea) popolare.

Durante il suo recente viaggio negli Stati Uniti, Karzai ha ricevuto dal collega Barack Obama una precisa richiesta di immunità dei militari statunitensi nei confronti dei tribunali afghani. "Sarà una Loya Jorga del popolo afghano - ha insistito il capo dello Stato afghano - a prendere una decisione se concedere una simile immunità o no, ed eventualmente, in caso positivo, a quali condizioni".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS