Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

HERAT - Attacchi coordinati compiuti da insorti armati e dotati di cinture esplosive sono stati condotti contro edifici amministrativi di Zaranj, capitale della provincia di Nimroz, nel sud dell'Afghanistan. Lo ha detto il governatore della provincia parlando di sette esplosioni.
Il governatore, Ghulam Dastagir Azad, ha spiegato che "al momento si sono udite sette esplosioni. (...) La polizia sta combattendo gli assalitori in cinque o sei punti, tra cui il consiglio provinciale e il tribunale".
In un telefonata all'agenzia France Presse i talebani hanno rivendicato l'ondata di attacchi coordinati. "Abbiamo mandato sei kamikaze e tre altri combattenti. Hanno attaccato numerosi edifici, tra cui la sede del governatorato e stanno combattendo", ha detto Yusuf Ahmadi, portavoce del comando talebano.

SDA-ATS