Tre militari della Nato sono stati uccisi in Afghanistan. Lo comunica l'Isaf senza rivelare il luogo dell'attacco, ma spiegando che "tre membri del Servizio di Forza internazionale di assistenza alla sicurezza sono morti a seguito dell'esplosione di un ordigno artigianale nell'Afghanistan orientale". Secondo fonti talebane ai media una mina è esplosa nel distretto di Khan, nella provincia di Paktika, nel sud-est del paese, distruggendo un carro armato Nato e uccidendo tre militari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.