Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

KUNDUZ - Almeno sette persone, di cui sei poliziotti afghani, sono rimasti uccisi questa mattina nel distretto di Imam Sahib in un attacco suicida che aveva come obiettivo un convoglio composto da forze NATO e forze afghane.
Le autorità afghane nella provincia settentrionale di Kunduz hanno reso noto che tra le vittime, oltre ai sei agenti di polizia, c'è un appartenente alla milizia locale, mentre otto civili, quasi tutti semplici passanti, sono rimasti feriti. Non si ha invece notizia di vittime tra i militari stranieri, ma nell'attacco sono rimasti danneggiati due mezzi militari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS