Un kamikaze talebano si è fatto esplodereieri nella provincia settentrionale afghana di Kunduz nel mezzo di una riunione di mujaheddin filo-governativi addestrati a combattere contro i talebani uccidendone 22, fra cui quattro comandanti.

Lo hanno reso noto funzionari locali.

Uno di essi ha indicato all'ANSA che l'attentato è avvenuto nel distretto di Khan Abad. Il portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid ha rivendicato l'atto sostenendo che fra i comandanti morti ve ne è uno importante di nome Qadirak.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.