Sei militanti sono morti la notte scorsa e numerosi altri sono rimasti feriti la notte scorsa nel blitz di un drone Usa nella provincia orientale afghana di Nuristan. Lo riferisce oggi il portale di notizie Khaama Press.

Al riguardo il comandante della polizia provinciale, generale Khalilullah Zeyi, ha precisato che l'attacco è stato portato nell'area di Mandish del distretto di Waigal, causando la morte di almeno sei presunti militanti.

Residenti locali tuttavia hanno riferito a radio Mashaal che oltre alle vittime vi sono anche 14 feriti. Insieme alla vicina provincia di Kunar, il Nuristan confina con il Pakistan e da tempo è centro dell'attività di gruppi armati che operano contro il governo di Kabul.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.