Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TORONTO - In un incontro bilaterale avuto con la segretaria di Stato americana Hillary Clinton prima del vertice dei ministri degli esteri del G8 a Gatineau, in Quebec, il primo ministro canadese Stephen Harper ha ribadito che il Canada non estenderà la missione in Afghanistan oltre il 2011.
La chiarificazione è giunta dopo che la Clinton aveva rilasciato un'intervista all'emittente pubblica canadese Cbc in cui aveva spiegato la richiesta al Canada di lasciare a Kabul tra i 500 e i 600 soldati, con compiti di addestramento delle truppe afghane. Attualmente il Canada ha 2'500 soldati in Afghanistan, sotto al comando Nato. Dal 2002, in Afghanistan sono morti 141 soldati e due civili canadesi.
La Nato non ha avanzato al governo di Ottawa alcuna richiesta di estendere la propria missione militare.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS