Tutte le notizie in breve

Un commando armato di insorti ha attaccato oggi nel capoluogo della provincia sud-orientale afghana di Paktia una agenzia della New Kabul Bank, in uno scontro a fuoco che ha causato almeno sei morti e una ventina di feriti.

Il capo della polizia provinciale, Toryali Abdyani, ha indicato che il commando ha fatto irruzione nel pomeriggio nell'agenzia che si trova nel centro di Gardez City, sparando sui presenti e scontrandosi con le forze di sicurezza.

Il bilancio delle vittime è costituito da due agenti di polizia, un civile e tre attaccanti, mentre i feriti ricoverati in ospedale variano fra 20 e 30, secondo le fonti. Alcuni di questi ultimi sono in condizioni critiche.

Il presidente afghano Ashraf Ghani ha condannato l'incidente definendolo un "attacco cinico".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve