Navigation

Afghanistan: esplosioni in mercato centrale Kabul

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 giugno 2011 - 12:10
(Keystone-ATS)

Due forti esplosioni sono avvenute oggi in uno dei principali mercati del centro di Kabul. Lo si è appreso da fonti della sicurezza nella capitale afghana. Il mercato colpito è quello di Mandai, e testimoni assicurano che gli scoppi sono stati seguiti da colpi d'arma da fuoco.

A quanto si è appreso, un commando armato ha attaccato verso le 13,30 locali (le 10,30 svizzere) un commissariato di polizia della zona provocando due consecutive esplosioni.

Il commissariato preso di mira è quello del primo distretto che si trova in una affollata zona della città davanti al ponte di Pul-i-Baghi Omoni.

Un giornalista dell'agenzia di stampa Pajhwok ha riferito di un intenso scambio di colpi d'arma da fuoco, di una precipitosa fuga della gente e della chiusura immediata di tutti i negozi della zona.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?